EGITTO

 

MARE

 

MARE BIS

 

DESERTO

 

CAIRO
 

 

VARIE

 

CONSIGLI



 

Le vacanze estive, causa il poco tempo a disposizione e a una naturale propensione alla avventura ci hanno visto protagonisti di una vacanza estrema: ospiti di un villaggio vacanze ALL INCLUSIVE .

Siamo stati all’Amphoras  Village di Sharm el Shekh, bellissimo luogo in cui l’uomo, e soprattutto il danaro, è riuscito a creare giardini dove prima c'era il deserto.

Non posso che parlare bene di un luogo dove ogni preoccupazione viene tolta, trascurando il particolare molto piccolo che era la  settimana più calda dell’anno e quella con la percentuale più alta di coliti .

Siamo stati assistiti nel miglior modo possibile anche nelle gite fuori porta, tutte molto turista poltronaro, ma pur sempre interessanti. Se vi trovate da quelle parti fate assolutamente la gita con i dromedari, visto che nelle nostre città non ve ne sono molti,  bella quella al Cairo dove abbiamo avuto modo di vedere delle meraviglie incredibili aiutati da una guida preparata e competente come la nostra, e poi immancabile la gita in barca per fare snorkelling dove anche se non sapete nuotare  i giubbetti vi aiuteranno ed avrete la possibilità di nuotare in un acquario senza barriere (intendo il vetro e non quella corallina) e  poi fate una capatina a Ras Moahmed, parco protetto, che ci fa vedere come era la zona prima della colata del cemento .

Ah dimenticavo ! Cercate il contatto con le persone del luogo sarà molto istruttivo .

Consiglio il viaggio per le bellezze naturali e storiche,  e poi  rimarrà qualcosa fra qualche anno con tutto questo sfruttamento ?

Insomma un bel viaggio da poter vedere, raccontare e magari tornare per affrontare più consapevoli  la realtà locale perché non dobbiamo mai scordarci da dove partiamo .